понеделник, 21 ноември 2011 г.

il nostro libro "Maternità possibili"

© foto di Galia Yotova 

In questa foto scattata dall'amica fotografa Galia Yotova durante la presentazione del nostro libro "Maternità possibili" sabato 12 novembre nella Mazzotti a Chiari (Brescia) alla Rassegna della MicroEditoria vedete le nostre carissime autrici Francesca Magni, Irene Auletta e la mia amica e socia Rayna Castoldi in qualità di editore.

 Vedete Francesca Magni che legge uno dei racconti di questa "raccolta-verità" come l'ha definita lei stessa nella sua piccola recensione sulla pagina dei nuovi libri sulla rivista "Donna moderna".
Sì, Francesca  ha scritto nel numero di 16 novembre per il nostro libro (anche lei una delle 122 autrici di questo nostro libro, infatti ce l'ho anchi'io il mio contributo, ce l'ha anche la nostra amica fotografa Galia Yotova il suo contributo, ma Francesca nella recensione ha citato ciò che aveva scritto una scrittrice il cui nome non svegliamo qui ma prima o poi vi presenteremo anche su questo blog senz'altro ). Ecco che cosa ha scritto nella rivista la nostra amata Francesca:

Ci sono tenerezza e ironia, felicità e angoscia. Ma il segno particolare di questa raccolta è che racconti sono anonimati, i nomi delle autrici li trovate solo in copertina. Così le pagine formano un mosaico universale. Perché, come dice un racconto a pagina 331 "la maternità non è un territorio privato fatto di amore e di possesso. E' un valore molto più largo e forte e non appartiene solo alle donne, né solo a quelle che hanno procreato, ma a tutta l'umanità che adota un sogno o lo crea". 

Eccovi il link verso ii blog di Francesca Magni che adora leggere e se un libro le piace deve dirlo agli amici che amano i libri come li ama lei:

Se volete, seguendo il link di sotto, potete comprare il nostro libro dalla grande libreria milanese Hoepli che ve lo offre in vendita on line con uno sconto di 15%.

(Chi lo legge e mi lascia qui un commento, gli dico qual è il mio contributo :))

http://www.hoepli.it/libro/maternita--possibili/9789549272734.asp

2 коментара:

  1. "E’ un libro denso e intenso (ancora devo leggere tutti i testi) che si legge bene anche, e forse meglio, aprendolo a caso perché il filo conduttore è così forte che non si rischia di perdersi. Naturalmente ci sono dei racconti che mi sono piaciuti di più altri meno ma credo che la forza del libro sia proprio in questo libero dare voci e farne una corale." Cito il commento di Lucianna Argentino, un'altra delle nostre preziose autrici, grande poetessa. (Siamo tutte e 112 preziose a mio parere.)

    ОтговорИзтриване
  2. Felicidades por la presentación del libro.

    saludos

    ОтговорИзтриване