вторник, 17 август 2010 г.

da dove guardare la regata

Anch'io volevo presentare lo stesso posto che aveva proposto per primo Fausto nel suo blog post dell'altro ieri Da dove guardare la regata storica?


A meta settembre l'anno scorso ho fotografato proprio lì mio marito mentre guardava come si avvicinava una flotiglia di gondole con accompanimento musicale e uno che cantava.

Dalla foto di Fausto si vede dove ero io quando ho fatto la foto e con permesso la pubbliclico anche qui.

© foto di Fausto Maroder pubblicata l'altro ieri nel suo Alloggi Barbaria Blog.

Devo dire però che ho capito proprio ieri che durante la regata storica, i pontili sono sorveglati e riservati per i fotografi che hanno una speciale autorizzazione. Cioè non si sa se ci sarà accesso a questi due pontiletti al termine della Calle del Traghetto de la Madonetta. Il nome della calle e del palazzo Donà detto "della Madonetta" viene per via di un rilievo in facciata, collocato tra le due finestre dell'ammezzato, in stile donatelliano (ma è ottocentesco) che raffigura la Vergine col Bambino.

2 коментара:

  1. belli i due punti di vista e la spiegazione del nome

    ОтговорИзтриване
  2. I pontili saranno anche privati, ma le rive no. Le fondamente di Venezia sono ancora, per fortuna, pubbliche e quindi accessibili a tutti. Per verificare la disponibilità di vedere la Ragata Storica dai pontili sarà quindi sufficiente fare un sopralluogo la mattina stessa. Non credo che tutti i pontili siano riservati ai fotografi con autorizzazione, altrimenti ci sarebbero più fotografi che spettatori alla Regata Storica!!!

    ОтговорИзтриване