сряда, 17 ноември 2010 г.

il festival dei giardini

Ci sono alcuni giorni nell'anno quando a Venezia dei giardini privati vengono aperti al pubblico. Il primo Festival dei giardini veneziani è stato nel 2005, in ottobre, da venerdì a domenica. Una manifestazione in tre giorni nei quali erano aperti una decina di siti di rilevante pregio storico: i chiostri e l'orto di clausura di San Francesco della Vigna (Castello), il giardino Contarini dal Zaffo (Cannaregio), il giardino di Palazzo Rizzo Patarol (Cannaregio), il giardino di Palazzo Vendramin Foscarini (Dorsoduro), il giardino di Palazzo Cappello (Santa Croce), il giardino di Palazzo Gradenigo (Santa Croce). Del festival nel 2005 facevano parte dei giardini sulla Riviera del Brenta: il giardino di Villa Widmann (Mira), il parco di Villa Tron Mioni (Dolo), il parco di Villa Pisani (Stra).

Anche quest'anno in due giorni di maggio (28 e 29 maggio 2010) chi voleva poteva visitare "I giardini incantati" di palazzo Soranzo Cappello e quello vicino di palazzo Gradenigo. Il giardino del quale scriveva Gabriele D'Annunzio è privato, il giardino del vicinissimo palazzo Soranzo Cappello oggi è molto più grande e si visita durante iniziative del genere. Dopo molti anni di abbandono palazzo Soranzo Cappello qualche anno fa è stato sottoposto ad un accurato restauro ed ormai è sede della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Venezia, Belluno, Padova e Treviso.
Il giardino interno del palazzo Soranzo Cappello è stato minuziasamente descritto da Gabriele D'Annunzio nel 1896 in un passo dei suoi Taccuini e, soprattutto, da Henry James nel Carteggio Aspern
, interamente ambientato a Venezia e, in particolare, in questo palazzo e questo giardino. (Almeno così scrive Marcello Brusegan nel suo libro "I palazzi di Venezia".)

Queste due foto le ho scaricate da http://www.turismovenezia.it/venezia/dynalay.asp?PAGINA=4695 dove ho letto della prima edizione del Festival dei giardini veneziani, ma se volete vedere altre foto del giardino del palazzo Soranzo Cappello vi consiglio di visitare www.campiello-venise.com jardins de Venise

1 коментар:

  1. Devo dire che grazie al mio carissimo amico Walter Fano con Rayna e il fratello di Walter, Diego nei primi di settembre quest'anno un venerdì nella mattinata abbiamo visitato il giardino Contarini dal Zaffo in Cannaregio, vicino a Sacca Misericordia e da quel giorno siamo diventati membri del "nostro club" di Spiriti Eletti.

    ОтговорИзтриване