петък, 5 ноември 2010 г.

Ponte dei Frari


Il ponte dei Frari in una incisione di Michele Marieschi del 1741.
Il ponte era stato costruito dai frati su concessione del Maggior Consiglio del 10 ottobre 1428 in sostituzione di uno precedente, collocato poco lontano, citato in un documento del 1382.
I frati ottennero che il ponte fosse luogo di immunità per i delinquenti dovendo essere considerato luogo sacro. Si tratta del cosiddetto "diritto d'asilo" che trae origine dalla raccomandazione che San Francesco aveva rivolto ai suoi frati: «Chiunque verrà da essi, amico o nemico, ladro o brigante sia ricevuto con bontà».


Source: Giandri's pages

2 коментара:

  1. Purtroppo la foto non rende onore all'incisione del Marieschi, uno dei più importanti incisori veneti del settecento veneziano.

    ОтговорИзтриване
  2. Sergio,
    l'ho fatta io la foto, ho questa "stampa" che ho ricevuto in regalo da amici che sono stati in agosto a Venezia e non l'ho ancora fatta mettere in cornice.

    ОтговорИзтриване