неделя, 12 септември 2010 г.

passa Linea 1 con Marica

Ci vuole un munuto per riconoscerla. Non indossa il cappellino, però gli stessi orecchini d'argento molto teneri, infatti la riconosco grazie a quegli orecchini, quando il vaporetto sta per partire e lei ha chiuso già il passaggio mi avvicino e la saluto: "Ciao Bella!!!" Lei mi riconosce quasi subito, "Mi è piaciuta molto la tua battuta di ieri "Grazie, avanza a bere!", ridiamo, lei dice "Avevate la camera", volevo sapere il suo nome. Si chiama Marica. Non ho tempo di farle una foto anch'io, ma ieri quando è salita a San Tomà Rayna ci ha rispreso insieme con la camera. Marica con il suo cappellino blu che fa parte della divisa di Actv, io con il mio cappellino comprato per pescatursmo. Sorridenti tutte e due, Rayna già scesa dall'imbarcadero di San Tomà ci ha salutato, dandoci "alle più belle ragazze sul vaporetto", io contentissima e felice le ho ringraziato con Grazie (lusingatissima) e Marica ha detto: "Grazie, avanza a bere!" ed io ho scopiato in una risata, dicendo in bulgaro a Rayna "Hai sentito cosa ha risposto?" ma il vaporetto si è allontanato e Rayna non ha sentito nè la frase orginale, nè la mia interpretazione in bulgaro.

Няма коментари:

Публикуване на коментар