петък, 17 септември 2010 г.

sforzi di passaggio


Ci sono due gondole ormeggiate l'una accanto l'altra (una cosa che credo non si possa fare nei rii interni di Venezia, ma questa è solo una mia supposizione), prima del ponte c'è la barca con un papà e un bambino che si è fermata, per farci passare il papà dobrebbe spostare la sua barca per liberare il posto di passaggio, così il papà è costretto di accendere il motore e di passare sotto il ponte. Accade a Venezia, come diceva nella commedia uno dei miei amati personaggi, il Signore dei Campanili.



Няма коментари:

Публикуване на коментар