четвъртък, 24 юни 2010 г.

Gli indirizzi a Venezia della Sig.ra Straniera


La Signora Straniera aveva molti indirizzi a Venezia.


Il primo era in Fondamente Nuove e la sua camera aveva vista lagunare con l’isola di San Michele, un’altra finestra dava sulla Calle de la Colombina.


Il secondo non era lontano da lì, era in Calle del Fumo.


Il terzo era vicino alla scala esterna del palazzo Contarini del Bovolo e dal balcone del salone ottocentesco trasformato in sala colazione si potevano guardare le gondole che passano in Rio di San Luca.


Il quarto era in un albergo che oggi occupa un’ala dell’antico palazzo gotico appartenuto alla famiglia Pesaro, acquistato da Mariano Fortuny oggi sede dell’omonimo museo.


Il quinto era il suo preferito. In Borgoloco S. Maria Formosa, Campiello Pompeo Molmenti 6114 e le due finestre della sua camera in piano nobile davano sul Rio dei Mendicanti.


Il sesto si poteva raggiungere in barca o gondola sempre in Rio dei Mendicanti basta che uno sappesse dov’è Calle Gabriella.


L’ultimo era vicino a Rio terà Leonardo, in Calle della Màsena. Fermata del vaporetto: San Marcuola.

2 коментара:

  1. Hotel Vecellio è la peggior scelta che uno possa fare.

    ОтговорИзтриване
  2. Here San Giorgio! I have desire to pet fat old Poldo and to tell: Buona sera, Valerio, siamo tornati.

    ОтговорИзтриване